VIVISOL

Codice Etico e Modello ex D.Lgs. 231/01

Il Codice etico, entrato in vigore l’1 gennaio 2006 e aggiornato nel settembre 2017, definisce i valori sui quali si fonda l’attività del Gruppo SOL ed ai quali i dipendenti e i collaboratori del Gruppo devono uniformarsi.

I nostri valori sono:

• l’etica dei comportamenti: nei rapporti interpersonali, nei confronti dei dipendenti, dei clienti e fornitori e degli stakeholder tutti;

• la sicurezza: per tutti i dipendenti ed i collaboratori, la sicurezza sul lavoro e quella dei prodotti e dei servizi deve essere considerata una delle massime priorità; 

• la soddisfazione del cliente: ci impegniamo a fornire ai clienti con costanza e continuità soluzioni innovative e tecnologicamente avanzate e a migliorare la qualità della vita dei pazienti assicurando loro le migliori cure e la migliore assistenza al proprio domicilio;

• lo sviluppo equilibrato: operiamo per creare una crescita economica equilibrata ed uno sviluppo costante nel lungo termine, impiegando le risorse in maniera efficiente ed orientandole costantemente al cambiamento;

• la tutela dell’ambiente: da perseguire sia attraverso l’ottimizzazione dei processi e quindi il migliore utilizzo delle risorse energetiche, che attraverso lo sviluppo di tecnologie e servizi che aiutino i clienti a migliorare la propria efficienza ambientale;

• la valorizzazione delle risorse umane: consideriamo l’attrazione e la fidelizzazione di nuovi talenti e, in generale, la formazione e lo sviluppo delle capacità degli individui uno strumento fondamentale per il successo del Gruppo SOL; puntiamo molto sui giovani senza tralasciare una corretta e sensibile gestione dei dipendenti più anziani.

VIVISOL S.r.l. si è altresì dotata sin dal 2006, di un Modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs 231/01. Il modello è stato via via aggiornato sino all'ultima edizione del novembre 2018.

Codice Etico

Modello 231 VIVISOL